UROLOGIA

urologia

L’urologia è una branca specialistica medica e chirurgica che si occupa delle patologie a carico dell’apparato genito-urinario, cioè reni, ureteri, vescica, prostata ed organi genitali maschili esterni.

PRINCIPALI ESAMI UROLOGICI

Per le persone di sesso maschile dovrebbero essere eseguiti una serie di controlli periodici, differenti a seconda dell’età del paziente:

– nascita, accertare che la sede dei testicoli sia nello scroto e che lo sbocco meato uretrale sia normalmente in cima al glande
– 2 anni, esame della regione fra l’inguine e lo scroto, per rilevare idrocele, ernia, testicoli ritenuti in alto

– 16-20 anni, per frenulo corto, pene deviato sul suo asse principale e per anomalie genitali maschili
– 20-30 anni, per valutare turbe andrologiche come l’eiaculazione precoce
– 40-50 anni, controllo dell’antigene prostatico specifico totale e libero nel sangue, controllo urologico della prostata ogni 12 mesi, in particolare se si hanno parenti affetti da tumore prostatico, segno di una possibile predisposizione genetica